L'ATTIVITA' LETTERARIA DI RUGGERO JACOBBI

Napoli, Edizioni Scientifiche Italiane, 2000
- collana ESI / UNI, 115 - pp. 168 - ISBN 88-8114-910-9

Disponibile presso l'Editore: Edizioni Scientifiche Italiane - www.edizioniesi.it
Via Chiatamone, 7 - 80121 Napoli - Tel. 081.76.45.443 - Fax 081.76.46.477

L'attività letteraria di Ruggero Jacobbi, di Antonio Piromalli

 


E' questa la prima opera complessiva su Ruggero Jacobbi (1920 - 1981).

 

Antonio Piromalli fa spiccare la personalità del maggiore conoscitore del teatro mondiale e delle letterature franco-ibero-lusitane del Novecento.
Jacobbi era il Novecento che nasceva da Campana e continuava nelle misure surrealiste degli ermetici.
Piromalli esamina l'opera poetica e l' "avventura del Novecento" di Jacobbi, gli studi sulle letterature straniere (saggi su Maeterlinck, Hemingway, Faulkner, Ibsen, Rimbaud, O' Neill, e sui poeti e drammaturghi del Brasile) e la storia della critica intorno al più geniale critico-artista del nostro tempo.

 

- a lato, l'indice degli argomenti

INDICE

 

 

p. 5 -- Premessa

p. 7 - Momenti della vita e delle opere

p. 29 - Percorsi della poesia

p. 59 - Primo e secondo Novecento

p. 69 - L'avventura del Novecento

p. 93 - Nei mari delle letterature straniere

p. 117 - Il critico teatrale

p. 135 - Dopo la morte

p. 155 - Indice dei nomi

 

dalla "Premessa", di Antonio Piromalli:

"Conoscitore del teatro mondiale, poeta bilingue (o trilingue) la cui opera è ancora quasi inedita, Jacobbi avvicinò come nessun altro le letterature europee e quelle nord-sud-americane con l'incontro del teatro e della poesia, con la ferma volontà di operare per una teatro della parola derivante dalla vita.
In questo studio monografico - che è il primo scritto intorno a Jacobbi - ho cercato di vedere l'unità dei temi e dello stile della sterminata attività jacobbiana e di rendere conto delle novità da lui apportate nella critica, nel teatro, nella poesia. La conoscenza dell'uomo nello svolgimento della sua attività letteraria è stata per me una fortuna per meglio intendere il nesso tra libertà e storia; qui mi ha aiutato a intendere la genialità dell'intellettuale".

 

"un bellissimo libro, che costituisce il primo studio monografico su questo poeta e polivalente studioso italiano" (Luigi Fontanella, America oggi, 30 aprile 2000)

 

"Si tratta di un'esaustiva presentazione dell'opera critica e poetica, teatrale e teorica, che riprende il discorso su una grande figura del Novecento, solo in parte messa a fuoco e accettata dalle nostre lettere" (Fabio Doplicher, Poesia e teatro, 2001)

 

Il volume risulta essere disponibile presso le biblioteche sotto elencate
(dal catalogo in rete del Servizio Bibliotecario Nazionale):


MI0185 - Biblioteca nazionale Braidense - Milano - MI
PV0291 - Biblioteca universitaria - Pavia - PV
FI0098 - Biblioteca nazionale centrale - Firenze - FI
RM0267 - Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II - Roma - RM
NA0079 - Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III - Napoli - NA
RCA CP - Biblioteca Comunale Polistena - RC

 


| Copertina | Indice | Novità | Eventi | Links | Mappa | Contatti | Copyright |

StoriadellaLetteratura.IT

la storia letteraria scritta da Antonio Piromalli
oggi liberamente e interamente consultabile in rete


FAP - Edizioni del Fondo Antonio Piromalli onlus