Viene il tempo


di Giovanni Chiellino

Letteratura & SocietÓ, n. 17-18 /2004

 


In ricordo


Poesie
per Antonio Piromalli

 

 

 

Puntuale arriva la risacca

e il tempo della raccolta

scrupoloso presenta

il suo paniere vuoto.

Non fa sconti né indugia

il tempo del verdetto

e premuroso chiude

la corda della vita

nel nodo della morte.

Ogni cosa ritorna

al ventre sconosciuto

quando la cassa batte

al fondo della fossa.

Resta però una scia

sul dorso delle acque

dove passò il vascello

del cuore stupefatto,

né sull’arco di spiaggia

si cancella l’impronta

che indica una meta.

Una traccia segnata

dal rostro della mente

luccicando attraversa

lo scoglio del silenzio.

Qui il seme dell’uomo

affonda le radici

e genera virgulti,

così torna a vibrare,

sciolto il nodo di morte,

la corda della vita.

 

< INDIETRO ----- AVANTI >